giovedì 18 Agosto 2022
26.3 C
Catania

Controlli in centro storico: Zammataro (DB), “Segnali positivi”

correlati

E’ sui controlli annunciati e applicati sia dall’amministrazione comunale, tramite l’assessore alla Polizia Locale, Andrea Barresi, sia dalla Prefettura, tramite uno spiegamento interforze di polizia, carabinieri e guardia di finanza che interviene il consigliere Manfredi Zammataro, presidente della decima commissione, il quale ha promosso una serie di sedute e di tavoli tecnici per affrontare – con i residenti, le associazioni di categoria e gli assessori – il nodo “mala movida”.

Zammataro afferma: “Avere più controlli delle forze dell’ordine – con carabinieri, polizia, guardia di finanza e polizia locale – in centro storico equivale ad avere una movida sana, sicura nel solco del rispetto delle regole. Quanto avvenuto in questo fine settimana con i pattugliamenti e le verifiche delle forze dell’ordine fa ben sperare perché si è contrastata sul campo la sosta selvaggia, l’illegalità, il fenomeno dei posteggiatori abusivi e dello spaccio. Inoltre si sono evitati assembramenti rumorosi e si è tutelata l’esigenza di lavoro dei commercianti e l’esigenza di quiete dei residenti”.

“Si tratta di un primo risultato frutto del confronto e della concertazione. Con la commissione che presiedo abbiamo inaugurato un metodo che è quello del dialogo seguito poi da azioni concrete. Il tavolo tecnico con le associazioni di categoria e dei residenti, alla presenza degli assessori Balsamo e Barresi, ha rappresentato l’occasione per avviare un percorso virtuoso di rispetto delle regole e abbiamo messo in primo piano il contrasto alla mala movida. E’ un inizio: non dobbiamo abbassare la guardia e invito residenti ed esercenti a segnalarci disfunzioni e violazioni delle norme. Continuero’, dal mio canto, ad aggiornare periodicamente i tavoli tecnici sullo stato dell’arte”.

Latest Posts

spot_img
spot_img

Ultim'ora