domenica 2 Ottobre 2022
19.6 C
Catania

Daspo per 3 atleti del Biancavilla e 1 addetto servizio ordine

correlati

Sono in tutto quattro le Daspo emesse dal dal Questore di Catania, nei confronti di tre atleti catanesi del Biancavilla di 30, 31 3 37 anni e di un 20enne, addetto al servizio d’ordine sostitutivo. Il provvedimento è stato emesso a seguito di un episodio che si è verificato lo scorso 5 marzo, durante l’incontro di calcio a 5 “Città di Biancavilla – Viagrande”, per il campionato F.I.G.C. serie C1 Regionale.

Gli atleti hanno minacciato due direttori di gara, al termine dell’incontro. I direttori di gara sono stati costretti a barricarsi all’interno degli spogliatoi fino all’arrivo delle forze dell’ordine. Il 20enne, addetto al servizio d’ordine sostitutivo, avrebbe minacciato i due direttori di gara al termine dell’incontro e non sarebbe intervenuto per evitare l’aggressione da parte dei tre atleti.

A tutti i destinatari del Daspo è stato inibito, per la durata di 1 anno, l’accesso a tutti gli impianti sportivi dove si disputeranno incontri di calcio di serie A, B, C e serie D, incluse tutte le categorie giovanili (eccellenza, promozione, 1^, 2^,3^ categoria) e giovani dilettanti (Juniores e Allievi), coppe nazionali ed internazionali o partite amichevoli, nonché tutti gli incontri di Calcio a 5 a cui prendano parte le squadre iscritte al campionato di serie A, A2, B, C1, C2 e D, incluse le coppe nazionali ed internazionali o partite amichevoli e la Nazionale Italiana di calcio a 5, che verranno disputate sul territorio italiano nonché sul territorio degli altri stati appartenenti all’Unione Europea.

Latest Posts

Ultim'ora