giovedì 23 Maggio 2024
25.3 C
Catania

Dharma, cantautrice siciliana, al Wonderful Sila Festival

correlati

Mariacristina Gionfriddo, in arte Dharma, cantautrice squisitamente made in Sicily dal timbro interessante e dalla carismatica performance artistica, il 12 agosto sarà tra le protagoniste del palco della prima edizione del Wonderful Sila Festival che si terrà nel cuore della Calabria, nel parco nazionale della Sila, un luogo immerso in scenari da Scandinavia, a poco più di 30 minuti dal mare.

La giovanissima cantante originaria di Palazzolo Acreide nel siracusano, ha conseguito la Laurea di II livello nel Biennio specialistico in Canto Jazz presso il Conservatorio Vincenzo Bellini di Catania nel 2022, ed è stata già definita un vero e proprio fenomeno vocale per le sue capacità, che brilleranno sul palco calabrese, portando alto il nome della Sicilia.

“Il “Wonderful Sila festival” significa tantissimo per me- racconta Dharma-  è un grande traguardo dopo tanto lavoro, sacrificio e impegno, che oggi si concretizza con la mia partecipazione a questo festival. Un traguardo che voglio condividere con il mio produttore Paolo Li Rosi, del resto è merito suo se ho partecipato a “Professione Cantante”, un contest ideato da Antonio Vandoni (direttore artistico musicale radiofonico) che si è svolto a Milano, nel mese di aprile 2023 con oltre 400 partecipanti provenienti da tutte le regioni d’Italia. È stata una bellissima gara che mi ha visto conquistare il primo posto e sono davvero felice di esserne la vincitrice. Sono molto rigorosa con me stessa, studio, costanza e dedizione sono alla base del mio amore per la musica e il canto. Spero di divertirmi al Wonderful, e di divertire il pubblico, e che tutta la gente con cui ho collaborato e la mia Sicilia sia orgogliosa di me”.

Dharma esordisce con il suo primo singolo “La Mano” nel 2019. Allieva dell’accademia MeOSchool del maestro Paolo Li Rosi, ha aperto il tour di Simona Molinari, “Sbalzi d’amore in tour”, il 12 aprile 2019 e vanta tantissime esperienze live su palchi molto prestigiosi, nazionali. Oggi fa parte dell’etichetta MeOLabel grazie alla quale sta lavorando sul suo progetto discografico, di cui ha già pubblicato il singolo VITA VISTA MARE, uscito lo scorso 23 giugno su tutte le piattaforme digitali, riscuotendo un grande successo,  anche fra le radio nazionali, fra cui RADIO RAIUNO.

“Dharma è un’artista che seguo da molti anni- racconta Paolo Li Rosi- e nel tempo ha sempre dimostrato di possedere grandi capacità tecniche e di scrittura autorale, infatti, scrive i suoi brani, coadiuvata dal nostro staff di autori e musicisti. Sicuramente ha avuto momenti dove la Sua identità artistica ha dovuto intraprendere delle fasi di mutamento, come spesso può accadere agli artisti emergenti ma oggi possiamo dire di aver raggiunto degli ottimi risultati.Per questo abbiamo pensato di orientarci su qualcosa di più attuale, che sei in un primo momento ha “impaurito” Dharma adesso è pienamente convinta e soddisfatta di questa scelta e di aver colto questa opportunità che il prossimo 12 agosto la vedrà salire su un palco molto importante che di certo le dará tanta visibilità. Da qui, seguirà un tour con diverse date in piazze e palchi importanti d’Italia, che presto ufficializzeremo.

Il Festival, organizzato da Gibelle S.r.l., con l’ausilio della direzione artistica nonché consulenza legale di Antonio Vandoni, Gibba e l’avvocato Emanuele Trocino dello Studio Legale Associato Trocino Staine, prevede un ampio programma di concerti live, intrattenimento e attività extra.

Dharma e molti altri artisti locali e di fama nazionale, si esibiranno sul palco al Wonderful Sila Festival sabato 12 agosto 2023 tra cui, Santino Cardamone, Anima Mundi, Domenico Scordamaglia, Liccia, Renato Caruso, Francesco Coriale, Antheo, Dj Keyel, Andy Fumagalli (ex Bluvertigo), Saturnino (bassista storico di Jovanotti), Maninni, Eman, Pierdavide Carone e i Boomdabash. Concludendo la giornata con il Dj Set Dancehall Radio 105.

Il festival sarà presentato da Vanessa Grey e Francesco Rapetti Mogol. Il Wonderful Sila prevede attività extra con stand di Food & Beverage, merchandising “Wonderful Sila Festival” e l’imperdibile mostra del museo Casa Mia Martini, in partnership con l’associazione “Minuetto Mimì Sarà”, che per l’occasione arriverà in Sila e esporrà per la prima volta in Calabria oggetti personali appartenuti alla grandissima e indimenticabile Mia Martini.

Grazie all’ampia collaborazione con gli enti territoriali, il Festival sarà supportato dalle attività turistiche locali quali ristoranti, alberghi, parcheggi, punti di attrazione, inoltre, in collaborazione con il Villaggio Baffa c’è la possibilità di usufruire del servizio di aviosuperficie per eventuali spostamenti con elicotteri e aerei, la pista go kart, i campi da calcio e molto altro.

Il Festival promuove ogni tipo di diversità e incoraggia l’espressione individuale di tutti. Come ogni grande evento, Wonderful Sila Festival ha un impatto importante sull’ambiente che lo ospita. Dedichiamo un grande impegno nel ridurre l’impatto il più possibile, contando anche sull’aiuto dei partecipanti.

Latest Posts

Ultim'ora