martedì 23 Aprile 2024
14.8 C
Catania

Natale, a Centro Sicilia raccolti oltre 1000 giocattoli per bimbi meno fortunati

correlati

Sono oltre un migliaio i giocattoli raccolti nell’ambito di Giocattolando, l’iniziativa promossa dal parco commerciale Centro Sicilia in occasione di queste festività natalizie all’insegna della solidarietà e dell’inclusione.  Dallo scorso 8 dicembre, infatti, nel villaggio di Santa Claus allestito nell’area eventi della galleria,  tantissimi piccoli clienti della struttura catanese hanno donato i propri giocattoli  (nuovi o usati in buono stato) ai loro coetanei siciliani meno fortunati ed oggi pomeriggio Babbo Natale in persona li ha consegnati simbolicamente al sindaco di Misterbianco, Marco Corsaro ed ai rappresentati delle associazioni che si occuperanno della distribuzione.

“Abbiamo riscontrato da subito una partecipazione straordinaria da parte dei nostri clienti che hanno colto appieno lo spirito solidale che ci sta accompagnando in questi giorni di festa. E’ nota la generosità dei siciliani ed in particolare dei catanesi, ma sinceramente il risultato raggiunto con Giocattolando va ben oltre ogni nostra aspettativa. Grazie a tutti, davvero”, ha commentato Giuseppe Bella, direttore di Centro Sicilia.

Anche il sindaco Marco Corsaro, accompagnato dal presidente del Consiglio comunale Lorenzo Ceglie, dal vicesindaco Santo Tirendi e dall’assessore Marina Virgillito, ha espresso apprezzamento per la “sensibilità mostrata da quanti hanno voluto pensare a chi è meno fortunato” ed ha ringraziato la direzione di Centro Sicilia per le iniziative solidali avviate durante le festività natalizie. Tanti i giocattoli nuovi conferiti direttamente nei cestoni di raccolta di Giocattolando, mentre quelli usati – dalle moderne  consolle per videogames, ma anche bambole e peluches – sono stati sanificati e riconfezionati per essere poi assegnati alla Protezione Civile ed alla Misericordia di Misterbianco che, assieme alle associazioni ‘Beato Dusmet – oratorio San Filippo Neri’, ‘AVE’S e ‘Un gesto per un sorriso Onlus’, provvederanno, già dalle prossime ore,  a recapitarli ai piccoli in condizioni di difficoltà.

Latest Posts

Ultim'ora