lunedì 26 Febbraio 2024
9.2 C
Catania

“Nottingham Opera Musical”: la vera storia di Robin Hood

correlati

Anteprima assoluta al Teatro Metropolitan di Catania il 19 e 20 gennaio con un cast Internazionale e scenografie colossali e la regia di Antonio Melissa

l mondo del teatro musicale è in fermento per l’imminente debutto di “Robin Hood”, un’opera che promette di rivoluzionare la narrazione della leggenda di Robin Hood. Questo spettacolo straordinario, prodotto da GK Produzioni e frutto della genialità creativa di Francesco Attaguile e Alessandro Inzirillo, sarà presentato in anteprima nazionale al Teatro Metropolitan il 19 e 20 gennaio 2024, con un cast di fama internazionale.

La regia artistica sarà curata dal rinomato Antonio Melissa, attore e regista teatrale di spicco con alle spalle successi come “La Divina Commedia Opera Musical” e “Vlad Dracula”.

Lo spettacolo vanta oltre 30 artisti di calibro internazionale, tra cui 20 ballerini e acrobati e 10 tra attori e cantanti. A fare parte del cast nomi come Giosuè Tortorelli nel ruolo di Re Giovanni, Giovanni Saccà come Robin Hood, Cristian Santini come Little John, Alex Lionti nel ruolo di Will, Eleonora Sapienza interpretando Maud e Carla Basile nel ruolo di Marion, con la partecipazione straordinaria di Riccardo Maccaferri come Alan-A-Dale e Giuseppe Anfuso nel ruolo di Frate Tuck.

“Questo non è solo un musical, ma una rivoluzione narrativa. ‘Robin Hood’ si distacca dalla tradizione per raccontare la vera storia di Robin Hood, in un modo che mai nessuno ha osato prima”, le parole del regista.

Le scenografie, create da Scenark S.R.S., sono un vero e proprio trionfo visivo. Due imponenti megaliti fluttuanti domineranno la scena, circondati da oggetti mobili e motori a catena, creando un’atmosfera mozzafiato. I costumi, realizzati in collaborazione con artigiani locali, sono un fedele richiamo all’ambientazione medievale che permea l’intera opera.

Le coreografie, curate da Tatyana Montalto, e la musica d’autore, composte dai giovani Inzirillo e Attaguile, si fondono armoniosamente con la scenografia per creare un’esperienza immersiva e coinvolgente.

“La nostra musica e le nostre parole sono il collante di questo spettacolo, una celebrazione visiva ed emotiva che speriamo lasci il pubblico senza fiato”, afferma Attaguile.

La storia si snoda tra colpi di scena e profonde riflessioni, cambiando l’idea di straordinarietà che tradizionalmente circonda l’eroe Robin Hood, in favore di una realtà più cruda e sincera. “Nottingham Opera Musical” si pone come il più grande e spettacolare musical del momento, un viaggio emozionale che trascinerà gli spettatori in un mondo di leggenda, storia e pura magia scenica.

“Nottingham Opera Musical” si prepara a conquistare il cuore degli appassionati di musical e degli amanti della storia, promettendo di essere un evento che segnerà una pietra miliare nella storia del teatro musicale. Sfida le convenzioni narrando una storia di colpi di scena e realtà crude, ricollocando Robin Hood in una luce più autentica e sincera. Questo spettacolo si prospetta come un evento epocale, un viaggio emozionale che catturerà il pubblico in un mondo di leggenda, storia e pura magia scenica.

Latest Posts

Ultim'ora