sabato 13 Aprile 2024
20.2 C
Catania

Bronte: Pizzuto nominato vicesindaco

correlati

L’amministrazione comunale di Bronte guidata dal sindaco Pino Firrarello, dopo le dimissioni di Antonio Leanza, ha il nuovo vicesindaco.

Si tratta di Salvatore Pizzuto, 67 anni, dipendente amministrativo dell’Asp 3 di Catania in pensione.

Attualmente consigliere comunale, Pizzuto è particolarmente noto a Bronte ed apprezzato per il suo lunghissimo impegno sindacale a difesa delle lavoratrici e dei lavoratori della Sanità e per il suo impegno politico. Pensate che è già stato vicesindaco nel 1985 quando sindaco era Firrarello.

“Assumere questa carica è per me un onore, – ha affermato – ma anche un impegno ed una responsabilità. Opererò nella continuità al servizio della collettività, guardando ai più deboli ed allo sviluppo economico nel rispetto della mia tradizione di sinistra e socialista”.

“La nomina – ha aggiunto Firrarello – non solo è gradita per l’impegno che Pizzuto ha sempre dimostrato ed è il risultato di un accordo politico con Enza Meli che alle amministrative mi ha sostenuto. Pizzuto conosce bene le attività che si svolgono in Comune e non ho dubbi sul suo impegno a favore dei cittadini. Spero che rimanga anche in Consiglio comunale dove la sua presenza è importante. Ringrazio – ha concluso – Antonio Leanza per il lavoro svolto”.

Latest Posts

Ultim'ora