martedì 23 Aprile 2024
14.8 C
Catania

Misterbianco: giovane si dà alla fuga per nascondere la droga, arrestato

correlati

I Carabinieri della Tenenza di Misterbianco, nell’ambito di un servizio finalizzato al contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno arrestato un 18enne del posto, già noto alle Forze dell’Ordine, per il reato di “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”.

Nell’occasione, durante un pattugliamento delle vie del centro abitato del paese, i militari si sono insospettiti per l’atteggiamento del giovane, a loro già conosciuto per precedenti vicissitudini, il quale, accortosi della loro presenza, scappava dalla sua Jeep Renegade lasciando lo sportello aperto, e si nascondeva in un palazzo. I militari lo inseguivano e lo trovavano nell’androne dello stabile, intento ad occultare in una fessura degli involucri, precisamente dieci confezioni di cellophane, che gli operatori prontamente recuperavano. Nelle “bustine” i militari trovavano cocaina e marijuana per un peso complessivo di 10 grammi di sostanza stupefacente. A quel punto i  militari, avendo il sospetto che il giovane potesse nascondere in casa ulteriori sostanze stupefacenti,  perquisivano  anche la  sua, e nella camera da letto, all’interno di in un armadio, ben nascosta tra i vestiti, trovavano una busta di plastica contenente 20 grammi di marijuana ed un bilancino di precisione.

Tutto il materiale trovato veniva sottoposto a sequestro penale e il pusher posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Latest Posts

Ultim'ora