domenica 25 Febbraio 2024
13.5 C
Catania

Paternò, assalto ai tifosi della squadra ospite, tre daspo

correlati

Il Questore di Catania, Giuseppe Bellassai ha emesso 3 provvedimenti di Divieto di accesso alle manifestazioni sportive, c.d. D.A.SPO., nei confronti di altrettanti tifosi della squadra del Paternò, militante nel girone “B” del campionato di Eccellenza che, in occasione dell’incontro di calcio disputatosi con la squadra del Modica – lo scorso 19 novembre presso lo stadio comunale Falcone-Borsellino – hanno preso parte ad una violenta azione nei confronti dei tifosi della squadra ospite che stavano raggiungendo la struttura sportiva con i propri mezzi.

In particolare, i tre destinatari del provvedimento, tra i quali figura un minorenne, travisati con passamontagna inseguivano, a bordo di un unico ciclomotore, le autovetture dei tifosi della squadra ospite, brandendo bastoni, ingenerando panico anche tra le persone costrette ad assistere ai fatti ed a richiedere l’intervento di una pattuglia dei militari dell’Arma dei Carabinieri del Comando Compagnia di Paternò. Dopo un breve inseguimento per le vie cittadine, i militari erano riusciti a bloccare ed identificare le tre persone che venivano deferite alle competenti Autorità giudiziarie, in quanto ritenuti responsabili dei reati di resistenza a pubblico ufficiale e porto abusivo di oggetti atti ad offendere commessi in occasione di una manifestazione sportiva.

Per tali motivi, sulla base dell’istruttoria amministrativa condotta dal personale della Divisione Polizia Anticrimine della Questura di Catania, il Questore ha comminato nei confronti dei tre indagati i provvedimenti di Divieto di Accesso a manifestazioni sportive di cui uno con prescrizioni e due nella forma semplice.

Latest Posts

Ultim'ora