domenica 25 Febbraio 2024
13.5 C
Catania

Malamovida, ucciso ragazzo di 20 anni

correlati

si cercano eventuali reperti ma anche testimoni dell'accaduto.

Ancora un morto per malamovida. Questa volta a perdere la vita è stato un giovane di 20 anni all’interno della discoteca Medusa a Balestrate. Inutili i tentativi di salvarlo trasportandolo all’ospedale di Partinico, dove è deceduto poco il suo arrivo.

La Procura di Palermo, ha intanto aperto una inchiesta per omicidio. I Carabinieri della Compagnia di Partinico, delegati dal Procuratore Maurizio de Lucia e dal pm di turno Alessandro Macaluso, sono ancora sul luogo per cercare eventuali reperti ma anche testimoni dell’accaduto.

Si stanno recuperando le telecamere di videosorveglianza della zona per cercare di capire la dinamica di quanto accaduto la notte scorsa. Secondo una prima ricostruzione Francesco Bacchi di 20 anni sarebbe morto dopo una rissa scoppiata nel locale ‘Medusa’, aperto da in mese circa, e sarebbe stato colpito da diversi calci alla testa.

“Per sempre nel mio cuore cuginetto mio”, scrive Vincenzo Corso, cugino del 20enne su Facebook. Secondo testimonianze apparse sui canali social, da parte di alcuni presenti ieri alla rissa, infatti, forse il giovane stava cercando di dividere delle persone nel corso di un litigio.

Latest Posts

Ultim'ora