lunedì 15 Aprile 2024
17.9 C
Catania

Misterbianco: colpo d’occhio dei Carabinieri e viene arrestato con droga e soldi

correlati

Ancora un altro arresto in flagranza dei Carabinieri della Tenenza di Misterbianco, che, nell’incessante contrasto allo smercio di droga, hanno assicurato alla giustizia un uomo di 52 anni del posto, con vari precedenti di polizia, per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

In particolare nel corso di un servizio di perlustrazione, volto a prevenire e reprimere i vari fenomeni di illegalità diffusa, la pattuglia dell’Arma, nel percorrere verso le ore 17:00 via Piano Tavola, grazie alla sua profonda conoscenza delle dinamiche criminali del territorio, ha immediatamente riconosciuto il 52enne, un volto a loro noto per averlo di recente già arrestato sempre per reati connessi agli stupefacenti.

In particolare l’uomo, fermo a bordo della carreggiata accanto al proprio scooter Aprilia Scarabeo, appena accortosi del passaggio dei Carabinieri ha immediatamente riposto un involucro nel vano sottosella. Tale manovra non è chiaramente passata inosservata da parte dell’equipaggio, che in pochi secondi ha intercettato e bloccato il soggetto, prima che potesse tentare un qualche tipo di fuga.

È stata quindi avviata la perquisizione personale e veicolare, che effettivamente ha dato ragione ai sospetti dei militari. Nello scoter è stata infatti recuperata la busta poco prima velocemente nascosta, che conteneva 20 dosi di marijuana del peso complessivo di 55 grammi. Nella tasca dei suoi pantaloni, i militari hanno poi trovato 450,00 € in banconote di vario taglio, sequestrate poiché appunto provento dello spaccio.

Per tali motivi, l’uomo è stato quindi arrestato e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, che ha convalidato l’arresto e ha disposto che il 52enne venisse collocato agli arresti domiciliari, con l’applicazione del braccialetto elettronico.

Latest Posts

Ultim'ora