giovedì 13 Giugno 2024
23.9 C
Catania

Ottantasettenne spara alla sua vittima e poi si suicida

correlati

Da una prima ricostruzione dei fatti sembrerebbe che l’anziano si sia recato a casa del 67enne randazzese e dopo averlo visto ha sparato contro di lui nel tentativo di ucciderlo.

Tragedia questo pomeriggio a Randazzo per un tentato omicidio e suicidio. Un 87enne di Mojo Alcantara, ha tentato di uccidere un uomo di 67 anni sparandogli contro dei colpi di arma da fuoco ferendolo. Poi, con la stessa arma, si è tolto la vita. Il ferito è stato soccorso dal personale del 118 intervenuto in ambulanza e poi trasportato d’urgenza in codice rosso nell’ospedale Cannizzaro di Catania in elicottero. Ad arrivare sul posto, i Carabinieri della compagnia di Randazzo e del comando provinciale di Catania intervenuti anche con il reparto scientifico.

Le indagini
A coordinare le indagini è la Procura Distrettuale del capoluogo etneo. Si esclude che ci siano collegamenti con la criminalità organizzata. Da una prima ricostruzione dei fatti sembrerebbe che l’anziano si sia recato a casa del 67enne randazzese e dopo averlo visto ha sparato contro di lui nel tentativo di ucciderlo. La vittima sarebbe rimasta ferita all’addome e ad un braccio. Dopo avere sparato al suo obiettivo l’87 enne, prima di uscire dal cancello dell’abitazione del randazzese si è sparato un colpo di pistola calibro 9 togliendosi la vita. Al momento non si conosce il movente che ha spinto l’anziano a fare questo gesto. Saranno le indagini a permettere di ricostruire la dinamica dei fatti.

Latest Posts

Ultim'ora