domenica 19 Maggio 2024
20.2 C
Catania

Rinvenuti circa 2,5 grammi di hashish, arrestato 42enne

correlati

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Palagonia hanno arrestato in flagranza un catanese di 42 anni, ritenuto responsabile di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

L’equipaggio della gazzella della Radiomobile stava effettuando un servizio perlustrativo nelle campagne ramacchesi quando, transitando lungo la SS. 417, ha notato una Citroen C3 il cui conducente, a forte velocità, aveva fatto il suo ingresso in un’area di servizio.

Lo hanno così discretamente seguito ma, quando il 42enne si è accorto di aver attirato la loro attenzione, ha diretto il proprio veicolo dietro un furgone per celarsi alla loro vista.

Tale comportamento ha ovviamente ancor più incuriosito i militari che lo hanno fermato constatandone il nervosismo, ben presto spiegato da un controllo a suo carico a seguito del quale, nella tasca dei jeans, lo hanno trovato in possesso di un piccolo contenitore al cui interno hanno rinvenuto circa 2,5 grammi di hashish.

L’approfondimento della perquisizione ha consentito un ulteriore rinvenimento all’interno degli slip di due dosi di marijuana ed altrettante di crack, ma è all’interno dell’autovettura che l’uomo nascondeva il “pezzo grosso”.

Sul pianale della sua Citroen infatti, nascosti in una busta di carta, i Carabinieri hanno rinvenuto due involucri di plastica contenenti complessivamente 2,900 chilogrammi di marijuana.

Il 42enne è stato posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che ne ha convalidato l’arresto applicando nei suoi confronti la misura cautelare degli arresti domiciliari.

Latest Posts

Ultim'ora