domenica 26 Maggio 2024
15.4 C
Catania

Scoperto call center ‘fantasma’ sconosciuto al fisco

correlati

Un’evasione fiscale da quasi 7 milioni di euro è stata scoperta dalla Guardia di Finanza di Catania che indaga su un’azienda del settore call center completamente sconosciuta al fisco. L’impresa – che si occupa di promozione di contratti per le forniture di energia e telefonia – avrebbe omesso di dichiarare fra il 2017 e il 2023 oltre 12 milioni di euro evadendo imposte dirette per 4,5 milioni, 1,5 mln di Iva e 650mila euro di Irap.

I finanzieri della Compagnia di Paternò hanno eseguito indagini su 18 rapporti finanziari aperti preso banche italiane e 2 conti correnti esteri in Lituania e Germani che ha registrato oltre 22mila operazioni e chiesto il sequestro di 7 milioni di euro di beni. Il titolare dell’azienda è indagato dalla Procura di Catania per infedele e omessa dichiarazione e autoriciclaggio perché gli investigatori sarebbero risaliti all’acquisto in Lituania di criptovalute per circa un milione di euro acquistate utilizzando parte dei proventi derivanti dall’evasione fiscale.

Latest Posts

Ultim'ora