domenica 26 Maggio 2024
15.4 C
Catania

Urso, “i comuni dell’acese fanno sistema”

correlati

“Ad Acireale nasce un modello. I sindaci dei Comuni sono riusciti a fare sistema e mai come oggi ci sono le condizioni per lo sviluppo reale di questo territorio, che può contare su una filiera di Governo, un allineamento di satelliti che sembrava impossibile tra Amministrazioni locali, che hanno capito che bisogna lavorare insieme Governo regionale e nazionale”.

Lo ha detto il ministro delle Imprese e del Made in Italy Adolfo Urso ufficializzando il decreto di finanziamento del Patto territoriale delle Aci. I fondi previsti sono otto milioni di euro per la realizzazione di progetti di sviluppo del territorio pubblici e privati inseriti nel progetto pilota presentato da Acireale per realizzare un unico polo turistico tra l’Etna.

“Oggi abbiamo voluto evidenziare la possibilità di fare un passo ulteriore, un accordo di programma – ha aggiunto Urso – che tenga insieme i Comuni, dalla nostra costa all’Etna produttiva, col cuore nelle Aci, per costruire un progetto unico di ampio respiro: un polo unico attrattivo lungo tutto l’anno con il turismo religioso, quello stagionale estivo e invernale, quello termale con la riapertura e il rilancio delle Terme di Acireale, quello golfistico, quello congressuale possibile con il rilancio della Perla Jonica, e che possa utilizzare le strutture ricettive per i grandi eventi. E’possibile destagionalizzare il Carnevale e coinvolgere gli investitori privati locali e internazionali a scommettere su questo territorio affinché nasca un polo di turismo ricettivo unico, modello per altri territori”.

Latest Posts

Ultim'ora