mercoledì 12 Giugno 2024
25.7 C
Catania

Collegato Ter e risorse ai comuni

correlati

i deputati Mpa: “offrire alle comunita’ strumenti necessari per interventi immediati”

“L’assegnazione di risorse finanziarie ai comuni, per iniziative particolari di promozione turistica, sociale ed infrastrutturale, contenute nella recente manovra correttiva, sgombrando il campo da sterili polemiche, esprime la precisa volontà dei parlamentari regionali di voler offrire alle comunità locali gli strumenti necessari per interventi immediati sui territori”.

È quanto affermano i parlamentari del Gruppo Popolari e Autonomisti, on. Giuseppe Castiglione, on. Giuseppe Lombardo, on. Giuseppe Carta insieme all’assessore on. Roberto Di Mauro all’esito della recente approvazione della manovra correttiva e delle numerose iniziative in favore di numerosi comuni siciliani.

“Le maggiori risorse riconosciute alla regione dal nuovo accordo sottoscritto con lo Stato – proseguono i deputati – spendibili necessariamente nell’esercizio finanziario corrente, ci ha orientati verso iniziative che potessero incidere con immediatezza sui territori, interpretando bisogni concreti che spesso gli esigui bilanci comunali non riescono a fronteggiare”.

Le iniziative, infatti, hanno interessato i comuni di Adrano, Catania, Enna, Grammichele, Randazzo, Carlentini, Mineo, Tremestieri, Valverde, Sortino, Licata, S.M. di Ganzarria, Paternò, Maniace, S. P. Clarenza, Fiumefreddo, Noto, Solarino, Melilli, Partinico, Trecastagni e Nicosia, Pachino ed Augusta.

“Avremo modo, nei prossimi giorni, di approfondire il contenuto della prossima legge di stabilità, sulla quale ci confronteremo insieme al Governo ed alle altre forze politiche sui temi importanti che riguardano l’occupazione, la crisi del settore agricolo e le iniziative per il rilancio del sistema economico e produttivo regionale, ribadendo il nostro impegno, anche in questa occasione, verso le reali esigenze delle comunità locali che rappresentiamo”.

Latest Posts

Ultim'ora