domenica 26 Maggio 2024
15.4 C
Catania

Estorsione ai danni di un imprenditore, 2 arresti a Messina

correlati

I Carabinieri della Compagnia di Taormina hanno arrestato un 48enne e un 80enne, residenti in provincia di Catania, quest´ultimo già condannato in via definitiva per il reato di associazione di tipo mafioso, ritenuti entrambi responsabili del reato di estorsione aggravata dal metodo mafioso. L´operazione è il risultato di un´attività investigativa coordinata dalla Dda della Procura di Messina e condotta dai Carabinieri dell´Aliquota Operativa della Compagnia di Taormina e delle Stazioni di Sant´Alessio Siculo e Roccella Valdemone (ME).

L´indagine è stata avviata alla fine dello scorso anno, subito dopo la presentazione di una denuncia presso la caserma dei Carabinieri di Sant´Alessio Siculo, da parte di un imprenditore residente in un paese della fascia jonica della provincia messinese, il quale aveva riferito di essere sotto estorsione. Gli accertamenti condotti hanno permesso di riscontrare quanto dichiarato dal denunciante e di raccogliere gravi indizi di colpevolezza nei confronti dei due arrestati.

Latest Posts

Ultim'ora