sabato 25 Maggio 2024
18.9 C
Catania

Europee 2024: Schifani, “si attende un grande risultato, sicuramente a doppia cifra”

correlati

Raffaele Lombardo, "noi voteremo Caterina Chinnici"

“A cinquanta giorni esatti dalle elezioni decisive per il futuro dell’Europa, Forza Italia è protagonista in grande ascesa, come confermano tutti i sondaggi. Ognuno di noi è chiamato a dare il massimo, a difesa dell’eredita che ci ha lasciato Silvio Berlusconi. Per questo abbiamo accolto con gioia la scelta del nostro leader Antonio Tajani di candidarsi in prima persona. Il segretario azzurro incarnerà ai massimi livelli di prestigio e gradimento i trent’anni di europeismo, libertà e popolarismo che Forza Italia ha praticato nelle istituzioni sovranazionali”. Così l’assessore della Regione Siciliana Marco Falcone, prendendo parte al Consiglio nazionale di FI oggi a Roma. Alle prossime Europee Falcone sarà candidato per Forza Italia nella Circoscrizione Isole Sicilia-Sardegna.

“Caterina Chinnici è una persona indipendente che non appartiene ad alcuna corrente, è lei la nostra candidata” e per lei “il nostro impegno deve essere forte e grande” e “viviamo questa scelta come un grande onore per noi”. Lo ha detto l’ex presidente della Regione Siciliana, Raffaele Lombardo, intervenendo alla riunione programmatica del Movimento per l’autonomia, di cui è il leader, ufficializzando l’appoggio elettorale alle prossime Europee alla sua ex assessore regionale alla Famiglia, candidata con Forza Italia. “Noi voteremo Caterina Chinnici – ha aggiunto Lombardo – il nostra candidato è lei, noi non interferiamo nelle competizioni interne di un partito che non è il nostro. Abbiamo meno di due mesi di duro, durissimo impegno elettorale. Diamo il massimo e il meglio per il nostro movimento, per la Sicilia, per la Chinnici e per l’Europa”.

Per quanto riguarda il centrosinistra: ”Sul tema dei migranti abbiamo bisogno di un progetto e andare oltre. Non capisco perché lo Stato italiano vuole costruire dei centri in Albania o perché la Commissione europea continua a finanziare la Turchia con circa 6 miliardi l’anno. Non capisco perché non possiamo fare della Sicilia, nel mediterraneo, un grande Hub civile di accoglienza, di formazione e anche di rimpatri”. Lo afferma all’AdnKronos Antonio Nicita, vice capogruppo al Senato del Pd, oggi a Catania per un incontro del partito ‘Impresa domani: un piano industriale per l’Italia’.

La giornata di oggi “è una tappa importante che segna la crescita di un partito, della responsabilità e della coesione al proprio interno”. Lo afferma Renato Schifani, presidente del Consiglio Nazionale di Forza Italia a margine della riunione di oggi dell’organismo di partito. “Forza Italia condivide i valori fondanti del popolarismo europeo, del garantismo e della libertà. Sono i valori che ci ha lasciato Silvio Berlusconi e attraverso Antonio Tajani il partito dà garanzie di responsabilità e di impegno sul territorio. Forza Italia si attende un grande risultato, sicuramente a doppia cifra”. E alla domanda sulle sue aspettative per le Europee in Sicilia, il governatore dell’Isola risponde: “Faremo un gran bel risultato”.

Latest Posts

Ultim'ora