domenica 25 Febbraio 2024
13.5 C
Catania

Lombardo, “l’apporto all’elezione di Schifani è stato generoso come pochi”

correlati

”L’apporto nostro all’elezione del Presidente Schifani è stato generoso come pochi. Che interesse dunque avremmo noi se non quello che il governo regionale operi al meglio? Mettendo da parte simpatie ed umori e facendo valere le regole obiettive per quanto riguarda tutto, anche, l’attribuzione delle responsabilità”. Lo afferma il leader del Mpa Raffaele Lombardo durante il suo intervento a Catania per i tradizionali auguri natalizi ad amministratori, iscritti e simpatizzanti del movimento.

”Noi per il ponte siamo pronti a tutto. È una rivoluzione ed il mondo intero ci guarderà. E se c’è il ponte ci sarà anche l’alta velocità e tutte le infrastrutture connesse”.  ”Il governo della regione faccia valere le regole. Penso all’Ast. Si risolvesse il problema della mancanza di una serie di servizi oppure si restituisca l’azienda a chi l’ha governata con grande impegno, come Gaetano Tafuri e Santo Castiglione”.

”Capitolo Sanità. Sottraiamola ai giochi di qualche vertice tecnico. Questo proliferare di iniziative private farà in modo di far chiudere gli ospedali. Ma il presidente della Regione queste cose certamente le sa”.

”Facciamo venire il ministro Calderoli per spiegarci l’autonomia differenziata. Non rappresenta assolutamente una secessione. È solo un ricostruire le autonomie dei vari territori dopo una violenta e sanguinaria unificazione del nostro paese. Riprendiamo la libertà di produrre, di esaltare la nostra identità, perché un tempo il meridione era molto più avanzato del nord”.

 

Latest Posts

Ultim'ora