venerdì 27 Gennaio 2023
12.6 C
Catania

Messina Denaro: Arcidiacono (Ros): “non abbiamo usato il database oncologico”

correlati

Per arrivare alla cattura di Matteo Messina Denaro “non abbiamo consultato il database oncologico: abbiamo fatto degli accertamenti molto molto complessi grazie alla collaborazione del Ministero della Salute, che ovviamente non era informato sul perchè stessimo facendo gli accertamenti”. Lo ha spiegato a Rai News24 il colonnello Lucio Arcidiacono, comandante del primo reparto investigativo del Ros dei carabinieri.

“Siamo partiti da un’ipotesi iniziale poi meglio sviluppata nel tempo e poi abbiamo consultato tutta una serie di flussi informativi che arrivano a livello centrale e siamo arrivati al particolare, ma analizzando migliaia e migliaia di dati su tutto il territorio nazionale”.

“Fino a poco tempo fa – ha specificato – non avevamo cognizione diretta del fatto che Messina Denaro fosse in Sicilia, quindi abbiamo fatto accertamenti a livello nazionale e avevamo anche sospetti che fosse all’estero. Quando poi abbiamo trovato quello che speravamo di trovare abbiamo ristretto il campo e abbiamo acquisito elementi che sono stati determinanti e ci hanno fatto prendere la strada giusta”, ha concluso Arcidiacono.

Latest Posts

Ultim'ora