mercoledì 19 Giugno 2024
31.7 C
Catania

Precari Covid: stato di agitazione dei sindacati

correlati

"ai precari Covid nessun rinnovo di contratto"

“Tra due settimane a circa tremila tecnici e amministrativi, più di 700 solo a Palermo, non sarà rinnovato il contratto. Sono lavoratori Co.co co impiegati presso le strutture commissariali nate per l’emergenza Covid e che in questi ultimi due anni difficili di pandemia hanno retto i servizi volti a contrastare questa emergenza. Oggi il governo regionale ha annunciato, però, che non ci sono i fondi e gli strumenti per continuare a pagarli”.

“Per questo proclamiamo lo stato di agitazione. Senza risposte immediate scenderemo in piazza con i lavoratori”. Lo denunciano i segretari Andrea Gattuso Nidil Cgil, Giuseppe Cusimano Felsa Cisl e Danilo Borrelli Uil Temp Sicilia, che aggiungono: “Chiediamo all’assessora Giovanna Volo il rinnovo dei contratti per questi lavoratori visto che l’emergenza Covid non è mai finita e subito un incontro per valorizzare queste professionalità che, in un momento così difficile per il Paese, hanno reso un servizio essenziali per i cittadini”.

Latest Posts

Ultim'ora