mercoledì 28 Settembre 2022
18.9 C
Catania

Raggiunge quota 95.310.868 il numero delle vaccinazioni somministrate

correlati

Raggiunge quota 95.310.868 il numero delle vaccinazioni somministrate in Italia, secondo i dati diffusi dal Ministero della Salute e aggiornati alle 19.29 di sabato 27 novembre. Totale con almeno una dose: 47.113.745, 87,23% della popolazione over 12 (persone con almeno una somministrazione). Totale ciclo vaccinale: 45.607.770, 84,44% della popolazione over 12 (persone che hanno completato il ciclo vaccinale). Totale guariti: 362.034, 0,67% della popolazione over 12 guarita da massimo 6 mesi. Totale con almeno una dose + guariti da massimo 6 mesi 47.475.779, 87,90% della popolazione over 12. Totale dose addizionale/richiamo (booster) 5.702.524, 39,79% della popolazione potenzialmente oggetto di dose addizionale o booster che hanno ultimato il ciclo vaccinale da almeno cinque mesi. Le regioni con la percentuale maggiore di somministrazioni rispetto alla dotazione sono Emilia Romagna (98,3%), Valle d’Aosta (98,2%), Molise e Provincia di Trento (97,3%) e Toscana (96,8%), quella con la minore percentuale è il Friuli Venezia Giulia (90,1%).  Ecco nel dettaglio le singole regioni: Abruzzo (90,2%), Basilicata (92,9%), Calabria (93,5%), Campania (95,1%), Emilia-Romagna (98,3%), Friuli Venezia-Giulia (90,1%), Lazio (88,4%), Liguria (96,2%), Lombardia (94,6%), Marche (93,1%), Molise (97,3%), Provincia autonoma Bolzano (93,9%), Provincia di Trento (97,3%), Piemonte (95,5%), Puglia (91,8%), Sardegna (93,8%), Sicilia (91,2%), Toscana (96,8%), Umbria (95,9%), Valle d’Aosta (98,2%), Veneto (93%).

Latest Posts

Ultim'ora