domenica 4 Dicembre 2022
13.5 C
Catania

Il sindaco Carrà eletto anche al Parlamento Nazionale

correlati

il primo sindaco leghista di Sicilia

Una vera e propria pagina di Storia. Scritta ancora una volta da Anastasio Carrà, il primo sindaco leghista di Sicilia, ora eletto anche al Parlamento Nazionale, grazie alla Lega di Matteo di Salvini. Un successo straordinario che ha visto Carrà essere premiato dagli elettori nel Collegio plurinominale di Catania.

Carrà, 55 anni, è stato il primo sindaco della Lega eletto in Sicilia. Carrà è anche Vice Coordinatore Regionale della Lega. Carrà si conferma, pertanto, un punto di riferimento nella vita politica e sociale, con un riconoscimento anche in occasione di questa chiamata alle urne.

Grande entusiasmo ha suscitato la notizia della sua elezione: innumerevoli le attestazioni di stima che in tanti hanno voluto esprimere a Carrà, in linea con un in senso di amicizia e di riconoscimento del lavoro svolto in tanti anni al servizio del territorio e di lealtà verso il leader Matteo Salvini.

Non a caso, Carrà può vantare importanti risultati ottenuti con la sua Amministrazione, sempre attenta ai bisogni della gente: numeri importanti, a conferma di un impegno costante che in questi anni ha cambiato in meglio il volto della cittadina. Sviluppo economico, occupazione, ambiente, impegno per la legalità, rinnovamento della pubblica amministrazione sono soltanto alcuni delle tematiche poste al centro dell’azione politica e amministrativa di Carrà.

“Io non vengo mai meno agli impegni presi -ha detto fra l’altro Carrà. Continuo a lavorare con entusiasmo e determinazione giorno dopo giorno, senza mai perder di vista l’obiettivo comune”.

Latest Posts

Ultim'ora