domenica 3 Marzo 2024
9.8 C
Catania

Sindaco Catania: Messina, “entro fine mese il nome unitario”

correlati

credo che Fratelli d'Italia possa vantare questa volta il diritto di esprimere la candidatura

“Giustamente rivendichiamo la possibilità di esprimere la sindacatura a Catania. Credo che questa possibilità sia anche corretta per il primo partito di maggioranza, che peraltro in Sicilia non ha una città capoluogo che amministra senza dimenticare inoltre il passo indietro fatto alla Regione”.

Lo afferma in una breve intervista all’AdnKronos il deputato nazionale di FdI, Manlio Messina in vista del voto amministrativo di fine maggio che interesserà anche il capoluogo etneo. “Dopodiché – aggiunge- la cosa importante e’ tenere il centrodestra unito perché la forza, e lo dimostra anche il governo nazionale, quando la coalizione e’ unita governa bene e credo che non abbia avversari. L’importante, ribadisco, e’ andare uniti ed insieme”. In merito ad eventuali frizioni interne al centrodestra locale con più di una candidatura a sindaco sul ‘tappeto’ e dunque l’ipotesi di trovare un ‘nome alternativo’, Messina non crede “che via sia la necessità di trovare una persona terza ma piuttosto quella di far quadrare il cerchio”.

“Alcune volte – ammette Messina- può essere complicato ma questa volta credo sarà semplice. Il centrodestra e’ responsabile e a Catania non andrà diviso”. Alla domanda sulla, ad oggi, ferma volontà di candidarsi a sindaco della parlamentare nazionale leghista Valeria Sudano, Messina rileva come “Valeria e’ una carissima amica. La Lega in tal senso ha messo in campo una persona di altissimo profilo. Ma, ripeto, nel gioco delle parti, credo che Fratelli d’Italia possa vantare questa volta il diritto di esprimere la candidatura. Non e’ una questione di nome – dice infine- ma di possibilità”. “Entro questo mese di marzo – conclude Messina- troveremo il candidato unitario”.

Latest Posts

Ultim'ora