domenica 2 Ottobre 2022
19.6 C
Catania

Incidenti Stradali: Asaps, “trenta vittime nel fine settimana”

correlati

Hanno perso la vita 11 automobilisti, 14 motociclisti, tre pedoni, un camionista e si è contata una vittima in uno scontro su strada fra un veicolo e un trattore agricolo

Il quarto fine settimana di agosto ha fatto segnare un’inversione di tendenza rispetto al calo del weekend precedente: sono stati infatti 30, contro 25, i morti sulle strade secondo i dati dell’Osservatorio Asaps, l’Associazione sostenitori Polstrada. Hanno perso la vita 11 automobilisti, 14 motociclisti, tre pedoni, un camionista e si è contata una vittima in uno scontro su strada fra un veicolo e un trattore agricolo. Due incidenti mortali sono avvenuti in autostrada, 19 sulle strade extraurbane principali. La fuoriuscita del veicolo senza il coinvolgimento di terzi è stata la causa di 14 vittime.

Tredici avevano meno di 35 anni: fra loro, sottolinea l’Asaps, anche un bambino di 4 anni trasportato (trasporto passeggero vietato fino a 5 anni) su una moto dal genitore a Napoli. La vittima più anziana, una donna di 83 anni. Sono stati 5 i decessi in Sicilia e in Campania, 3 in Piemonte, Marche e Puglia, 2 in Friuli Venezia Giulia, Emilia-Romagna, Toscana e Lazio, una vittima in Lombardia, Umbria, Basilicata. Con questo report la raccolta dati dell’Asaps sugli incidenti dei fine settimana estivi si ferma, spiega l’associazione sul proprio sito, “per razionalizzazione delle nostre non infinite energie (e per il poco interesse da parte della politica e delle istituzioni)”.

Latest Posts

Ultim'ora