mercoledì 28 Settembre 2022
18.9 C
Catania

La Commissione antimafia a Messina e Catania

correlati

In corso una missione della Commissione parlamentare antimafia a Messina e Catania. Dopo i sopralluoghi di ieri pomeriggio a Messina presso il luogo dell’assassinio del giornalista Giuseppe Fava e presso la caserma dei Carabinieri intitolata ad Alfredo Agosta con incontri con i familiari, la giornata di oggi si apre questa mattina con le audizioni del prefetto di Messina, Cosima Di Stani, unitamente al questore Gabriella Ioppolo, del comandante provinciale dei Carabinieri, col. Marco Carletti, del comandante provinciale della Guardia di Finanza, col. Gerardo Mastrodomenico, del capo Sezione DIA di Messina, Giuseppina Interdonato, del procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Messina, Maurizio De Lucia, accompagnato dal procuratore aggiunto, Rosa Raffa, dal procuratore aggiunto, Vito di Giorgio, dal sostituto procuratore, Liliana Todaro e dal sostituto procuratore, Fabrizio Monaco.

La mattinata si conclude con l’audizione del procuratore generale f.f. della Corte d’Appello di Messina, Maurizio Salamone. Nel pomeriggio previste le audizioni del presidente del Tribunale di Messina, Marina Moleti, del presidente Sezione GIP GUP, Ornella Pastore, del presidente f.f. della Corte d’Appello di Messina, Sebastiano Neri, del presidente dell’Ordine degli Avvocati di Messina, Domenico Santoro, di Gaetano Grasso, presidente onorario nazionale della FAI (Federazione delle Associazioni antiracket e antiusura italiane), dei giornalisti Enrico Di Giacomo, Manuela Modica, Nuccio Anselmo (Gazzetta del Sud), Antonio Mazzeo ed Enzo Basso.

Domani mattina la missione ha in programma, a Catania, le audizioni del prefetto di Catania, Maria Carmela Librizzi, unitamente al questore Vito Calvino, al comandante provinciale dei Carabinieri, col. Rino Coppola, al comandante provinciale della Guardia di Finanza, gen. Antonino Raimondo e al capo Centro operativo DIA di Catania, Carmine Mosca, del presidente del Tribunale di Catania, Francesco Saverio Maria Mannino, del presidente del Tribunale per i minorenni, Roberto Di Bella. Nel pomeriggio le audizione del procuratore generale della Corte d’Appello di Catania, Roberto Saieva, del presidente della Corte d’Appello di Catania, Filippo Pennisi, del vice presidente dell’Ordine degli Avvocati di Catania, Fabrizio Seminara.

Giovedì mattina in programma, sempre a Catania, le audizioni del presidente dell’ASAEC, Associazione antiestorsione di Catania “Libero Grassi”, Nicola Grassi, unitamente al presidente dell’Associazione Nazionale Antimafia “Alfredo Agosta”, Vincenza Bifera, e al presidente dell’Associazione Libera Impresa, Dott. Rosario Cunsolo, dei giornalisti Concetto Mannisi (“La Sicilia”) ed Antonio Condorelli (“Live Sicilia”) e del presidente Commissione d’inchiesta e vigilanza sul fenomeno della mafia e della corruzione in Sicilia Claudio Fava. Nel pomeriggio le audizioni dei giornalisti Natale Bruno e Marco Benanti. Alle 16 sopralluogo presso il luogo dell’assassinio di Luigi Ilardo ed incontro con i familiari.

Latest Posts

Ultim'ora